Trekking

19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa

19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
19/06/2013 Foppetta (Camerata Cornello) – Monte Venturosa
Informazioni Sintetiche:
Percorso: Foppetta – Croce Monte Venturosa
Tempo escursione: 2:46:42
Distanza: 8,16 km
Salita: 902 metri
Discesa: 922 metri
Difficolta: E
Sentieri: Segnavia CAI 136 e bolli gialli

Levataccia alle 4 di mattina che mi permette di essere alle 5,30 in località la Foppetta, poco dopo la bella frazione di Pianca nel comune di San Giovanni Bianco.

Parto lungo il segnavia 136, che sale prima su comoda carrarreccia, poi nel bosco tenendo la sinistra in costante salita. In circa un’ora sono al Passo del Grialeggio (m.1707), da dove alla mia sinistra parte il sentiero per il Monte Cancervo, mentre sulla destra si dirama invece quello che porta al Passo Baciamorti (Valtaleggio) e monte Venturosa. Prendo quello di destra e seguendo i bolli gialli passo prima per la Baita del Giacom (m 1839) poi seguendo la traccia ben segnalata raggiungo la Croce del Venturosa alle 7 in punto. Unico problema la nebbia, che si incontra spesso su Cancervo e Venturosa e che mi impedisce il panorama sulla bella Val Taleggio e i monti circostanti. Al ritorno, tra la baita del Giacom e il Passo del Grialeggio, dopo un curva sul sentiero fa capolino una volpe! Purtroppo nonostante la reflex al collo non riesco ad immortalare l’attimo, che dura pochi secondi, e la bella volpe corre via sul sentiero! Valeva la pena alzarsi alle 4 !!!