Escursioni sulla Neve, Trekking

26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco

26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
26/11/2013 Mezzoldo – Passo San Marco
Informazioni Sintetiche:
Percorso: Mezzoldo – Passo San Marco
Tempo escursione: 3:26:45
Distanza: 15,68 km
Salita: 776 metri
Discesa: 805 metri
Difficoltà: E

Parto da Mezzoldo, precisamente dal rifugio Madonna delle nevi, alle 8 in punto, con una temperatura gelida (il termometro dell’auto segna meno 6).

La giornata è comunque bellissima, il forte vento ha spazzato tutte le nubi e il cielo è limpidissimo! La meta di oggi è il Passo san Marco, punto di collegamento tra Bergamo e Sondrio, raggiungibile d’estate su quella che è una normale strada di montagna, ma che d’inverno (essendo chiusa) diventa ottima per ciaspolatori e scialpinisti. La strada è comunque battuta dal gatto delle nevi e motoslitte varie, perciò proseguo senza ciaspole fino al rifugio San Marco 2000. Dal qui, indossate le ciaspole proseguo su quella che ormai è una traccia, in alcuni tratti anche cancellata dal forte vento. La neve è circa mezzo metro ed in alcuni punti lo supera abbondantemente! Dopo due ore dalla partenza arrivo al Passo San Marco (m.1985. La vista è bellissima ma la forte aria gelida mi costringe a fermarmi pochi minuti, giusto per le foto. Da qui ritorno sui miei passi, incontrando ancora qualche escursionista solitario che sale.