Trekking

27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi

27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
27/07/2017 Piani di Bobbio – Rifugio Grassi
Informazioni Sintetiche:
Percorso: Piani di Bobbio – Passo del Toro – Rifugio Grassi
Tempo Escursione: Circa 5 ore
Ascesa: 470 metri
Discesa: 455 metri
Quota massima: 1987 metri
Quota minima: 1750 metri
Segnavia: CAI 101 sentiero delle orobie
Difficoltà:  E

Gita in compagnia di Simona alla Capanna Grassi. Raggiungiamo i Piani di Bobbio, con l’ausilio dell’ovovia, circa alle 9 del mattino. Il tracciato percorre una parte del Sentiero delle Orobie Occidentali, marchiato dal segnavia CAI 101. Seguiamo la carrozzabile, costeggiando gli impianti delle piste da sci, in direzione del Passo del Cedrino… Raggiunto il valico la sterrata diventa sentiero, e tra saliscendi tra faggi e betulle raggiungiamo una sella panoramica, con indicazioni alla nostra sinistra per il Rifugio Buzzoni. Le ignoriamo, continuando ripidi sul sentiero che si snoda in salita davanti a noi e che ci condurrà, con non poca fatica, al Passo del Toro (m.1945). Il percorso riparte in discesa, con alcune catene nei punti più esposti, utili in caso di roccia bagnata. I saliscendi si alternano regalando panorami sulla Valle sottostante e il vicino Pizzo dei Tre Signori…

Ormai manca poco. Con un’ultimo sforzo e un’ultima salita raggiungiamo la bella Capanna Grassi, posta a metri 1987, dove ci attende un’ottimo pranzo e un poco di riposo. Il ritorno avviene sul percorso comune all’andata. Una bellissima giornata in ottima compagnia.

Allego il link della salita invernale da Introbio.