Escursioni Alpinistiche, Vie Ferrate

07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello

07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
07/10/2017 Pizzo del Becco con giro ad anello
Informazioni Sintetiche:
Percorso: Baite di Mezzeno – Passo di Mezzeno – Rifugio Laghi Gemelli – Lago Colombo – Pizzo del Becco – Passo di Sardegnana – Lago Colombo – Rifugio Laghi Gemelli – Passo di Mezzeno – Baite di Mezzeno.
Tempo Escursione: Circa 8 ore
Distanza: 20,45 km
Ascesa: 1245 metri
Discesa: 1230 metri
Quota massima: 2507 metri
Quota minima: 1650 metri
Segnavia: Sentiero CAI 215 dalle Baite di Mezzeno fino al Rifugio Laghi Gemelli – CAI 214 dal Rifugio fino al Lago Colombo – Tracce e via ferrata dal lago fino alla vetta – Tracce per la discesa e per il periplo fino al Passo di Sardegnana – Tracce fino al lago colombo – Dal lago sentiero CAI 214 e CAI 215 per il ritorno alla Baite di Mezzeno.
Difficoltà: EEA/F – con passaggi di I°e II° grado.

Il Pizzo del Becco. Impossibile non notarlo dal Rifugio Laghi Gemelli… La sua sagoma si specchia nelle acque degli omonimi laghi, severa e strapiombante da qualunque lato la si osservi. Per questa escursione parto con Giusi dalle Baite di Mezzeno (m.1650) alle otto e mezza del mattino. Il sentiero è marchiato dal segnavia CAI 215 e in un’ora di cammino ci porta al Passo di Mezzeno (m.2142). Il panorama si apre con scorci stupendi sul Pizzo Arera, la Corna Piana e il Monte Menna, mentre davanti a noi appaiono i Laghi Gemelli e la sagoma, quasi minacciosa, della vetta che ci attende in questa bellissima giornata…

Scendiamo in direzione dei sempre bellissimi laghi e del rifugio, visibile davanti a noi. Una breve sosta per caffè e torta e ripartiamo seguendo il coronamento della diga, transitando nei pressi del vecchio rifugio Laghi Gemelli, recentemente riportato alla luce da un gruppo di volontari. Il sentiero sale con dolce pendenza, e in circa mezz’ora raggiungiamo il secondo lago della giornata: il lago Colombo (m.2046). Lo superiamo, attraversando la sua diga e piegando poi alla nostra sinistra (segnavia). Ora l’ambiente si fa più severo e la salita più impegnativa, avvicinandosi alla parete sud della nostra montagna. Seguendo gli “omini di sassi” raggiungiamo l’attacco della via ferrata. Casco, imbrago e set da ferrata sono necessari per salire in sicurezza questa breve via, che ha uno sviluppo di circa 80 metri. Si supera una breve placchetta verticale, attrezzata con catene, e altri brevi placche meno ripide fino a raggiungere una breve sella, dove prendiamo il sentiero alla nostra sinistra. Compiendo alcuni saliscendi ci avviciniamo alla vetta, superando alcuni tratti attrezzati con catena che conducono alla cresta aerea che conduce alla cima del Pizzo del Becco, posta a metri 2507.

Il panorama e mozzafiato, sopratutto in questa bellissima giornata autunnale. I sottostanti Laghi Gemelli, le sagome del Pizzo Farno, del Monte Corte, del Pizzo dell’Orto e del Pizzo delle Orobie si stagliano davanti a noi… Ci fermiamo in vetta una buona mezz’ora, chiacchierando con altri escursionisti che come noi hanno raggiunto la vetta in questa stupenda giornata.

La nostra discesa avviene sul percorso comune all’andata fino al colletto, punto di arrivo della ferrata. Di comune accordo con la mia compagna di cordata decidiamo di scendere del versante opposto, lungo la cresta est, che ci permetterà di compiere un periplo di questa bellissima montagna. Il sentiero, non bollato ma segnato dai classici e simpatici omini di pietra, attraversa dapprima una pietraia, con panorama sul sottostante lago di Sardegnana, fino a raggiungere il Passo omonimo. Sempre su tracce raggiungiamo il sentiero che scende dal Passo d’Aviasco (CAI 215), raggiungendo il Lago Colombo e il sentiero comune all’andata. Raggiungiamo il rifugio Laghi Gemelli alle 17, dove ci aspetta una birra media a coronamento della nostra escursione! Un’altra ora e mezza di cammino e un bellissimo tramonto sui laghi ci accompagneranno all’auto e alle Baite di Mezzeno circa alle 19.