Trekking

23/12/2018 Monte Misma da Piazzo

23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
23/12/2018 Monte Misma da Piazzo
Informazioni Sintetiche:
Percorso: Piazzo – Santuario Santa Maria in Misma – Monte Misma
Tempo Escursione: Circa 4 ore
Distanza: 14,22 km
Ascesa: 871 metri
Discesa: 891 metri
Quota massima: 1259 metri
Quota minima: 581 metri
Segnavia: CAI 626 – CAI 601
Difficoltà: E

In questa bella mattinata parto con Roberta da Piazze, frazione della Tribulina di Scanzo. Seguendo il segnavia CAI 626, a tratti comune con il sentiero partigiano Caslini-Rocco, saliamo nel bosco di faggi e betulle. Il tracciato in questo primo tratto è comune al sentiero partigiano Caslini-Rocco, che conduce alla Malga Lunga in circa 5 ore e mezza. Noi dopo un’ora di cammino raggiungiamo il santuario della Madonna in Misma, posta a metri 869. La chiesetta, edificata già nell’anno 1000, è stata ristrutturata nel 1500. Il panorama spazia già tutta la Pianura Padana, in questa giornata di sole coperta dalla nebbia! Uno spettacolo bellissimo…

Dopo una piccola pausa ripartiamo, lasciando il santuario alle nostra spalle e piegando a sinistra. Il sentiero ora sale ripido (CAI 601) per circa 1 km e sfocia sulla cresta del Monte Misma. Continuiamo lungo un tratto pianeggiante seguendo la cresta per un centinaio di metri fino all’arrivo in vetta, dove è posta una grande croce (1161 m) e un panorama eccezionale. La discesa avviene sul percorso comune all’andata tranne per un piccolo errore, che ci porterà fuori strada per qualche km… Nulla di grave, ci siamo salvati anche questa volta.