Trekking

17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone

17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
17/05/2020 Narcisi, Nuvole e Linzone
Informazioni Sintetiche.
Percorso: Roncola san Bernardo – Valcava
Tempo Escursione: Circa 3 ore
Distanza: Circa 10 km
Ascesa: 650 metri
Discesa: 645 metri
Quota massima: 1392
Quota minima: 830 metri
Segnavia: CAI 571 Dorsale Orobica Lecchese
Difficoltà: E

Purtroppo il meteo di questa mattina non ci aiuta. Il monte Grem, meta inizialmente prefissata , sfuma con le gocce di pioggia che ci accolgono appena saliti in auto. Così, di comune accordo con Andrea e Michael decidiamo per un giretto sul monte Linzone, balcone panoramico sulla provincia bergamasca. La partenza per questa facile escursione è il cimitero di Roncola san Bernardo, in valle Imagna. Posteggiata l’auto ci incamminiamo lungo il sentiero CAI 571 conosciuto anche come DOL (Dorsale Orobica Lecchese). Un tracciato che copre oltre 40 km di lunghezza, ma che in questa piovosa giornata percorreremo solo in piccola parte.

Il sentiero prosegue con moderata salita, regalando splendidi panorami tra le nuvole che ancora ricoprano i paesi della bassa bergamasca. Dopo circa mezz’ora di cammino raggiungiamo il “campo volo”, punto di partenza per i lanci in parapendio. Un “becco”, infastidito dal cane di Andrea, cerca di caricare quest’ultimo, che per sfuggire alla possibile incornata copre circa centro metri di dislivello in una manciata di secondi… Goduto di questa impagabile scena (al riparo di un’albero) la salita continua senza intoppi, regalando passo dopo passo scorci non solo sui paesi bergamaschi, ma anche sulle montagne bresciane, lecchesi e valtellinesi, fino a spaziare al lontano Monte Rosa. Usciti dal bosco i verdi prati sottostanti al Linzone si presentano coperti dai narcisi, regalandoci un connubio di colori tra nuvole, nebbie e sole… Nonostante la giornata uggiosa le foto sembrano cartoline. Raggiungiamo la vetta dopo circa un’ora e mezza di cammino, e visto l’affollamento presente continuiamo per alcuni km lungo la Dorsale Lecchese fino a raggiungere gli enormi ripetitori che contraddistinguono la Valcava. Il ritorno avviene a meta pomeriggio lungo il percorso comune all’andata, finalmente sotto un caldo sole primaverile.