Escursioni sulla Neve, Trekking

13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma

13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
13/12/2020 Cenate Sopra – Monte Misma
Informazioni Sintetiche.
Percorso: Cenate Sopra – Monte Misma
Tempo Escursione: 3 ore e 21 minuti
Distanza: 11,73 km
Ascesa: 889 metri
Discesa: 905 metri
Quota massima: 1151 metri
Quota minima: 362 metri
Segnavia: CAI 607
Difficoltà: E

Dopo oltre un mese di stop si ritorna a camminare in direzione delle montagne..! Partenza da Sant’Ambrogio (frazione di Cenate Sopra) in compagnia di Matteo, con destinazione il Monte Misma, cupola erbosa (in estate) e simpatico panettone natalizio (in inverno). Il percorso, marchiato dal segnavia Cai 607, diparte dalla piazzetta del paese e risale in direzione dell’agriturismo “Sassi della Luna”. Superato questo ultimo la strada asfaltata diviene sentiero e continua nel bosco di carpini e betulle, fino a portarci, dopo circa un’ora di cammino, presso il Santuario di Santa Maria in Misma.

Una breve pausa e continuiamo in direzione della vetta, ormai ben visibile. Iniziamo a pestare neve e usciti dal bosco ci appare un panorama che spazia fino agli Appennini. La giornata perfetta… Un’ultima sforzo ed ecco raggiunta la vetta, un balcone panoramico di soli 1181 metri di quota, ma che permette uno skyline a 360 gradi sulle Orobie bergamasche… e ben oltre!

La discesa avviene sul percorso comune all’andata.